© 2015 by Regi's Production di Stefano Taccucci

@ aggiornamenti sito by Marisa Agliata

 

ANNO SCOLASTICO 2016 - 2017

Nel mese di ottobre e novembre 2016 si è svolta l’attività di Aikido presso la Scuola dell’Infanzia “Anna Pozzo” in collaborazione con l’Associazione Sportiva Hajimè.

La professionalità del maestro Moreno (4°dan) e dei suoi collaboratori, ha permesso ai nostri bambini di praticare, divertendosi, questa disciplina psicomotoria così completa. Durante le lezioni i bambini hanno acquisito sempre più la padronanza e il controllo dei movimenti, aumentando di pari passo anche il grado di divertimento. L’obiettivo durante le lezioni, secondo la metodologia del maestro Moreno, consiste nel “sintonizzarsi” con ogni bambino in modo che possa sentirsi accolto e compreso in un contesto di familiarità, dove non mancano mai i momenti in cui ridere e scherzare insieme durante la pratica. In questo modo si sviluppa naturalmente anche una grande sensibilità e senso di collaborazione tra bimbi e adulti; non solo, il rispetto delle regole, la disciplina e l'etichetta diventano uno strumento di crescita sociale e un punto di riferimento per tutti . Il percorso al quale un bambino è messo di fronte, richiama in un certo modo quello scolastico, in cui di anno in anno si fissano importanti elementi di crescita.

Quest’anno a conclusione del percorso psicomotorio è stato proposto un interessante laboratorio artistico realizzato da Marisa e Letizia, parte integrante del nucleo di collaboratori dell’Associazione, con il fine di potenziare tutte le risorse espressive, creative e relazionali dei bambini. Se il percorso è iniziato con l’Aikido attraverso il movimento, è proseguito con il laboratorio artistico attraverso la creatività. L’espressione artistica è diventato elemento “sociale”, una modalità di incontro e sviluppo attraverso il fare creativo, il gioco, l’uso di materiali, le immagini, le parole, l’esplorazione sensoriale, per poter incontrare gli altri in uno spazio di relazione condivisa. I nostri bambini hanno potuto realizzare a scuola il Koinobori (Carpa volante) che è l'usanza più significativa e gioiosa della "Festa dei bambini" che ha luogo in Giappone il 5 maggio. Consiste nel far volare al vento enormi carpe di carta o di stoffa dipinte a colori vivaci. Questi pennoni, che prendono il nome da koi che significa appunto "carpa", condensano tutte le valenze simboliche della festa, celebrata come un augurio di energia fisica e spirituale, oltre che di crescita e successo sociale. Così grazie a carta velina colorata, rotoli, colla, lana e materiale di recupero i nostri bambini hanno realizzato divertendosi il loro personale koinobori. Il rimando dei genitori e dei bambini è stato molto positivo confermando la valenza educativa del percorso proposto che ha entusiasmato anche noi maestre !

 

 

 

Le maestre

                                         

 

LABORATORIO

SCUOLA DELL’INFANZIA

PARITARIA PARROCCHIALE

“ANNA POZZO”

Via Gibellini, 20 – 28100 NOVARA

Tel.- Fax:  0321/473259

E-mail: annapozzo.materna@gmail.co

Sitoweb: www.scuolaannapozzo.it

Cod. Fiscale 80011620038 – P. Iva 01015280033